Trekking Selvaggio Blu in Sardegna

Un'avventura incredibile nella stupefacente Sardegna, il trekking Selvaggio Blu è un itinerario entusiasmante che si snoda lungo il Golfo di Orosei, nel tratto di costa del comune di Baunei.

Sei giorni di trekking vissuti intensamente percorrendo la macchia mediterranea della costa sarda attraverso callette, falesie, grotte, fiumi e sentieri di pastori. Panorami mozzafiato e natura selvaggia ed incontaminata che trasmettono emozioni intense e irripetibili e lasciano all'escursionista ricordi indelebili.

Informazioni e programma del trekking Selvaggio Blu in Sardegna

Quando la natura si offre in tutta la sua bellezza, durante il periodo primaverile e autunnale, le Guide Alpine Dolomiti SkiRock accompagnano gruppi di escursionisti alla scoperta del Trekking Selvaggio Blu, il trekking considerato più bello e impegnativo d'Italia.

Le Guide Alpine Dolomiti SkiRock forniscono all'escursionista il supporto necessario per vivere un'avventura emozionante in totale sicurezza. Sentieri impervi da percorrere, tratti di arrampicata, calate in corda doppia, assenza di fonti d'acqua, richiedono infatti il sostegno di un professionista di provata competenza ed esperienza.

L'itinerario del trekking Selvaggio Blu in Sardegna non presenta mai dislivelli "alpini", ma la particolarità del terreno e le difficoltà non comuni di orientamento impongono degli impegni non proprio brevi. Si tratta comunque di un trekking adatto a chiunque sia abituato a muoversi a piedi in montagna portandosi appresso il proprio zaino.

Le brevi sezioni di facile arrampicata e di discesa in corda doppia sono gestite in toto dalla Guida Alpina e perciò affrontabili anche da chi non ha nessun tipo di preparazione alpinistica.

Il trekking Selvaggio Blu è senza punti d’appoggio e impone al gruppo di essere autosufficiente per tutta la durata del percorso. Dolomiti SkiRock provvede quindi per la sistemazione in anticipo dei depositi di cibo ed acqua lungo l'itinerario.

Il programma del trekking Selvaggio Blu è composto da sei tappe percorse in sei giorni lungo l'itinerario che trae origine dall’arcaico sistema di sentieri risalente a pastori e carbonai che, oggi concatenati, formano il percorso attuale.

Le giornate passano con grande soddisfazione tra roccia e mare, alternando tratti che si inoltrano tra la vegetazione, ad altri che sono a picco sul mare e che a questo conducono, regalando ai trekkers il gusto di emozionanti bagni serali in callette isolate e solitarie.

I pernottamenti sono previsti tutti in ricoveri naturali oppure sotto le stelle e offrono ai partecipanti l’ormai perduta esperienza delle notti all’aperto, una situazione ormai a tutti inusuale, ma alla quale ci si riabitua subito con grande facilità e piacere.

Contattaci per prenotare il trekking Selvaggio Blu in Sardegna o per richiedere maggiori informazioni

tel. +39 324 747 3939 – info@dolomitiskirock.com

Le Nostre Proposte

Dolomiti SkiRock

Corso Italia, 14 - Cortina d’Ampezzo
Tel. +39 324 747 3939
Cod. Fiscale e P.Iva 01066430255