Giro della Grande Guerra con le Ciaspole

Il Giro della Grande Guerra si sviluppa nei pressi del Passo Valparola che è stato teatro di aspre battaglie durante il conflitto mondiale del 1914-18.

Il Giro della Grande Guerra con le ciaspole si effettua lungo un percorso facile, molto interessante sul piano storico e paesaggistico, arricchito dalla visita ad un piccolo villaggio austriaco, denominato "Villaggio Edelweiss", ristrutturato alcuni anni fa. L'escursione son le ciaspole raggiunge quindi una piccola cima che si affaccia sulla Val Badia in Trentino Alto Adige.

Alla fine della gita è possibile visitare il museo storico dedicato interamente alla Grande Guerra, aperto al pubblico il 12 agosto 2003.

Informazioni sul Giro della Grande Guerra con le ciaspole

Da Cortina si sale in auto al Passo del Falzarego e si prosegue fino al Passo Valparola. L'escursione della Grande Guerra con le ciaspole si sviluppa attorno ad un vasto altipiano visitando dei manufatti della Prima Guerra  Mondiale, per poi raggiungere una cima da cui si gode un bel panorama sulle montagne del Trentino Alto Adige e sulle vette Dolomitiche.

Il Giro della Grande Guerra con le ciaspole è una grande escursione ad anello, facile e molto interessante.

Dati tecnici dell'escursione con le ciaspole della Grande Guerra al Passo Valparola

  • Gruppo montuoso: Lagazuoi
  • Punti di appoggio: Rifugio Valparola
  • Esposizione: sud
  • Difficoltà: facile
  • Dislivello totale: 180 metri
  • Tempo totale escursione: circa 3 ore

Materiale necessario

Contattaci per prenotare il Giro della Grande Guerra con le ciaspole, un corso di alpinismo o per richiedere maggiori informazioni

tel. +39 324 747 3939 – info@dolomitiskirock.com

Dolomiti SkiRock

Corso Italia, 14 - Cortina d’Ampezzo
Tel. +39 324 747 3939
Cod. Fiscale e P.Iva 01066430255