Cima Grande di Lavaredo Arrampicata Via Normale

Le Tre Cime di Lavaredo sono considerate tra le montagne più belle del mondo e sono sempre raffigurate su ogni libro che parla delle Dolomiti.

Montagne tra le più note nel mondo dell'alpinismo, il primo salitore della Cima Grande fu il viennese Paul Grohmann, accompagnato dalla guida di Sesto Michel Innerkofler il 21 agosto 1869.

La Via Normale alla Cima Grande di Lavaredo sale lungo la parete sud offrendoci una bella e continua arrampicata di 3° su roccia ottima e compatta articolata su pareti, camini e fessure. Singolare è la quota della cima che per solo un metro non arriva ai mitici 3000 metri.

Indicazioni sulla Via Normale alla Cima Grande di Lavaredo

Dal rifugio Auronzo si segue la strada sterrata che porta ad una chiesetta dedicata alla memoria delle Grande Guerra. Sulla sinistra un ripido sentiero porta all’attacco della Via Normale alla Cima Grande di Lavaredo.

L'itinerario è facile da intuire e la via è ben attrezzata con chiodi in acciaio inox alle soste. Il passaggio chiave si affronta in un largo camino fessura che, volendo, si può evitare deviando sulla sinistra. Arrivati sulla cengia circolare, la si attraversa camminando verso sud-ovest fino a degli ometti che segnano la via verso la cima.

La discesa si effettua con delle corde doppie ed in arrampicata.

  • Sviluppo via 680 metri
  • Difficoltà 3°
  • Tempo di arrampicata salita quattro ore circa
  • Tempo di discesa tre ore circa
  • Avvicinamento per sentiero.
  • Punti di appoggio Rifugio Auronzo 2330 metri (raggiungibile in auto),  Rifugio Lavaredo 2344 metri

 

Materiale necessario

Contattaci per prenotare l'arrampicata della Via Normale alla Cima Grande di Lavaredo, un corso di arrampicata o per richiedere maggiori informazioni

tel. +39 324 747 3939 – info@dolomitiskirock.com

Le Nostre Proposte

Dolomiti SkiRock

Corso Italia, 14 - Cortina d’Ampezzo
Tel. +39 324 747 3939
Cod. Fiscale e P.Iva 01066430255