Via Muro Giallo, Arrampicata alla Cima Piccola di Lavaredo

S.Glowacz, K.Albert, 1996

Questa via di arrampicata alla Cima Piccola di Lavaredo è una delle vie sportive più famose delle Tre Cime di Lavaredo. Vince la parete sinistra del famoso Spigolo Giallo con un’ arrampicata tecnica ma anche fisica, sempre di continuità di dita su muri leggermente strapiombanti con tacche e buchi, su difficoltà sempre sostenute e su roccia molto buona.

La via è protetta interamente a fix con catene alle soste.

Informazioni sulla via Muro Giallo, arrampicata alla Cima Piccola di Lavaredo

Lo sviluppo complessivo della via Muro Giallo alla Cima Piccola di Lavaredo è di 320 metri. Necessita di 6-8 ore per una ripetizione.

Sono sufficienti 15 rinvii, due mezze corde e una buona dote di resistenza per vincere gli 11 tiri che separano dalla vetta.

Le difficoltà dell'arrampicata sono di 7a+ max con obbligatorio 6c+/S1/II.

Le prime sei lunghezze di corda sono le più impegnative dove le difficoltà sono continue tra il 7a e 7a+, calando poi nei tiri rimanenti tra il 6c e 6b.

La discesa conviene effettuarla dalla via normale con 4 calate da 40m o meglio ancora per evitare problemi nel recuperare le doppie 8 calatine da 20 m sempre su anelli inox resinati, con un tempo complessivo di un’ora.

L’avvicinamento è breve, una ventina di minuti dal rif. Lavaredo.

Materiale necessario

Contattaci per prenotare la scalata della via Muro Giallo alla Cima Piccola di Lavaredo, un corso di arrampicata o per richiedere maggiori informazioni

tel. +39 324 747 3939 – info@dolomitiskirock.com

Dolomiti SkiRock

Corso Italia, 14 - Cortina d’Ampezzo
Tel. +39 324 747 3939
Cod. Fiscale e P.Iva 01066430255